Promozione: super Vivace, è poker al Morandi!

Vivace Grottaferrata – R.Morandi 4-1

Prima partita in casa in campionato e prima vittoria per la Vivace Grottaferrata che abbatte il Morandi per 4-1 al Comunale e può sorridere dopo le sconfitte in Coppa Italia e alla prima giornata con l’Acilia. I ragazzi di Stefano Gioacchini festeggiano i tre punti arrivati dopo una grande prestazione: dominio del campo per un’ora abbondante, con la doppietta di Valerio Parroni che ha spianato la strada nel primo quarto d’ora di gioco e le reti di Augusto Raponi (-2 dai 100 gol in carriera) e Simone Sciamanna negli iniziali quindici minuti della ripresa. Uniche macchie, l’espulsione di Ingannamorte appena entrato nella ripresa e il gol subito.

“Un successo importante e meritato dai ragazzi – ha commentato mister Gioacchini – che tutta la settimana hanno lavorato in maniera importante. Sono loro i protagonisti e, ancor di più in questo periodo difficile per tutti, gli stiamo chiedendo un comportamento da professionisti seppur siamo sempre tra i dilettanti. Loro, lo staff che tutti i giorni lavora sodo, il direttore e il presidente che ci hanno dato questa opportunità e che stanno costruendo, dalla scuola calcio in su, una società ambiziosa e solida nonostante siano arrivati a metà luglio”.

La dedica speciale va però ad un membro dello staff in particolare: “Questa vittoria la dedichiamo in particolar modo al nostro preparatore, il nostro prof, Daniele Cascino che sta vivendo un momento delicato della sua vita. Gli siamo tutti davvero vicini”.

IL TABELLINO:

Vivace Grottaferrata: Morgante, Belli, Costalunga, Monaco, Buzi (18’st Brancaccia), Moscetta, V.Parroni (11’st Ingannamorte) Bono (11’st S.Sciamanna), Raponi, Manganelli (23’st Gentilini), Raparelli. A disp.: Trinca, Grillo, Perrella, Macrì, Preziosi. All.: S.Gioacchini

R.Morandi: Marfella, De Persio (13’st Castiglione, 39’st Bonfigli), Capodacqua, D’Angelo (5’st Lupino), Mercuri, Massa, Di Stefano, Leopardi, Ferrandu, Collafiori, Francavillese (9’st Colaiacomo). A disp.: Torre, Cannone, Valentini, Albanesi, Tosoni. All.: Marino.

Marcatori: 10’pt e 12’pt V.Parroni, 6’st Raponi, 12’st S.Sciamanna, 31’st Collafiori.

Ammoniti: De Persio, Capodacqua, Mercuri e Lupino (M), Parroni (G).

Espulso Ingannamorte al 26’st per doppia ammonizione.

Comunicato ufficiale ASD Vivace Grottaferrata

In merito alla gestione del caso Covid avvenuto in questi giorni vogliamo chiarire il comportamento della società Vivace Grottaferrata che SI È ATTENUTA SCRUPOLOSAMENTE AL PROTOCOLLO ANTI-COVID DELLA F.I.G.C: EMANATO IL 17 SETTEMBRE 2020 E CHE RIPORTIAMO DI SEGUITO:

GESTIONE CASI DI POSITIVITÀ COVID

Qualora, durante il periodo di svolgimento degli allenamenti e/o delle gare si verifichi un caso di accertata positività al COVID-19, si dovrà provvedere all’immediato isolamento del soggetto interessato e alla comunicazione alle autorità sanitarie territorialmente competenti, alle cui istruzioni è necessario attenersi scrupolosamente. In ogni caso, si dovrà provvedere alla pulizia/sanificazione generale dei luoghi frequentati dal soggetto per la pratica sportiva, secondo le disposizioni della circolare n. 5443-22 febbraio 2020 del Ministero della Salute. La mappatura dei cosiddetti “contatti stretti” del soggetto positivo (interni o esterni al “gruppo squadra”), così come la definizione delle conseguenti attività di profilassi (quarantena, sorveglianza attiva, ecc.), test/esami cui sottoporsi per riprendere le proprie attività (sportive e non) informazione al medico di medicina generale o al pediatra di libera scelta, istruzioni da seguire in caso di comparsa di sintomatologia, etc. compete all’ASL/ATS territorialmente responsabile.

1) Il soggetto ha manifestato i sintomi sabato pomeriggio e ha subito provveduto ad effettuare il test rapido. L’esito del test ha ritenuto necessario ulteriori accertamenti.
2) Subito è stata sospesa la partita del gruppo 2007 in programma domenica mattina e il presunto positivo ha effettuato il tampone. Nel frattempo è stata avvisata l’ASL di riferimento.
3) Oggi la nostra segreteria ha contattato tutti i componenti del gruppo del 2007 mettendoli al corrente della situazione. L’ASL nei prossimi giorni valuterà se ci sono gli estremi nel considerare i componenti del gruppo come “contatti stretti” e contatterà direttamente coloro che riterrà tali.
4) L’attività del gruppo 2007 è sospesa fino a nuove indicazioni da parte dell’ASL.
5) La sanificazione degli spogliatoi e della segreteria sarà terminata nella giornata di martedì 29 settembre.
6) Da martedì 29 settembre le attività sportive riprenderanno normalmente per tutti gli altri gruppi.

Un ultimo punto da chiarire:
nessuna società pubblica o privata può diffondere dati relativi alla salute. Quindi la Vivace Grottaferrata NON PUO’ PER LEGGE COMUNICARE I DATI IDENTIFICATIVI DELLE PERSONE POSITIVE AL COVID, secondo questa norma riportata sul sito del Garante della privacy:

È possibile diffondere i dati identificativi delle persone positive al COVID 19 o che sono state poste in isolamento domiciliare?
 
La disciplina vigente vieta la diffusione dei dati relativi alla salute. Tale divieto non è stato derogato dalla normativa d’urgenza sull’emergenza epidemiologica da Covid-19.
 
Pertanto, le aziende sanitarie e qualsiasi altro soggetto pubblico o privato non possono diffondere, attraverso siti web o altri canali, i nominativi dei casi accertati di Covid-19 o dei soggetti sottoposti alla misura dell’isolamento per finalità di contenimento della diffusione dell’epidemia.

Spero di aver fatto chiarezza e dissolto i dubbi in merito alla vicenda ed essere riuscito a condividere qualche informazione in merito alla normativa vigente anticovid.

In ultimo ricordiamo a tutte le famiglie di indossare la mascherina all’interno dell’impianto sportivo e mantenere le distanze necessarie durante l’entrata e l’uscita dal campo da parte dei giocatori.
Queste attenzioni saranno fondamentali nel proseguimento della quotidianità.